Follow us
  • Black LinkedIn Icon
  • Facebook
  • YouTube
  • Twitter
  • Instagram

Adattamento dell'offerta di prodotti per soddisfare le esigenze di segmento

Friday, August 9, 2019

In Dormer Pramet abbiamo un'ampia gamma di 40.000 prodotti, con utensili rotanti che rappresentano la maggior parte delle nostre vendite e sul mercato stanno crescendo come mai prima d'ora. Negli ultimi anni hanno vissuto uno sviluppo soprattutto gli utensili in metallo duro, ma gli utensili in acciaio ad alta velocità (HSS) continuano a mostrare una forte crescita.

 

Nell'assortimento dei nostri utensili rotanti, oltre 13.000 prodotti supportano applicazioni di foratura mentre 5.500 articoli sono specifici per la filettatura. Come sempre, continueremo a introdurre nuovi utensili, per garantire alla nostra offerta di soddisfare le esigenze dei clienti.

 

I nostri segmenti di riferimento sono sempre la lavorazione generica, l'MRO, la produzione degli stampi, il settore ferroviario e il campo di applicazione della sgrossatura pesante. Il settore dell'assemblaggio e della strutturazione aerospaziale è stato aggiunto di recente per attestare il nostro assortimento anche in questo campo, in particolare dopo l'acquisizione della Wetmore Tool and Engineering nel gennaio 2019.

 

Riteniamo che la crescita degli utensili da taglio deriverà dall'industria aerospaziale, che in India si trova nella fase nascente e offre quindi un potenziale significativo. Altri settori che il governo indiano ha aperto al settore privato sono quello ferroviario e della difesa, che sosterranno la crescita anche in queste aree.

 

L'industria degli utensili da taglio è pronta per la sfida lanciata da questi settori, creando i prodotti adatti per il futuro. Nel reparto di ricerca e sviluppo della Dormer Pramet sono in corso molte attività, compreso lo sviluppo di nuovi prodotti incentrati nel fornire ai clienti un'elevata durata e produttività.

 

Tuttavia, tutti i segmenti sono soggetti alle condizioni di mercato. Il PIL in India è molto basso, principalmente a causa delle elezioni generali che si sono tenute in aprile e maggio, accompagnate da un rallentamento globale.

 

L'industria automobilistica sta attraversando una fase particolarmente difficile a causa degli alti tassi di interesse e delle nuove norme sulle emissioni BS VI, che entreranno in vigore nell'aprile 2020. I livelli di produzione sono bassi, poiché tutte le aziende automobilistiche sono in fase di cambiamento, con conseguente riduzione nel consumo di utensili da taglio. C'è anche pressione da parte del governo sull'industria per fornire quanto prima veicoli elettrici.

 

Tuttavia, con l'arrivo del monsone e delle festività natalizie, il settore in India potrebbe tornare ai volumi passati, e dovremmo nuovamente vedere il paese come una delle grandi economie al mondo in più rapida crescita.

 

 

Gautam Ahuja

Amministratore delegato

Dormer Pramet India

 

 

 

Please reload