Follow us
  • Black LinkedIn Icon
  • Facebook
  • YouTube
  • Twitter
  • Instagram

Cos'è una forma di filettatura standardizzata?

Friday, May 10, 2019

 

Sapevate che esistono diverse forme di filettatura standardizzate che offrono tolleranze e caratteristiche diverse per l'utilizzo con bulloni, dadi e dispositivi di fissaggio?

 

La forma più antica è la filettatura British Standard Whitworth (BSW), sviluppata da Sir Joseph Whitworth nel 1841 e caratterizzata da un angolo del profilo di 55°, con un arrotondamento in cresta ed una radice ad un'altezza pari a 1/6 del triangolo di base.

 

La filettatura British Standard Fine (BSF) viene utilizzata in associazione con la BSW nei casi che richiedono un passo più fine. La filettatura British Standard Pipe (BSP) presenta un profilo Whitworth con due tipologie diverse, Parallel (BSPP) e Tapered (BSPT). Queste forme di filettatura vengono spesso utilizzate per le applicazioni con i fluidi, ad esempio le pompe d'acqua e le valvole dei radiatori.

 

Nonostante risalgano al 19° secolo, queste forme sono tuttora ampiamente utilizzate. Con lo sviluppo delle tecnologie moderne, il loro sviluppo è passato dalla produzione basata su maschi per filettare e filiere fino agli inserti a fissaggio.

 

Dormer Pramet, ad esempio, ha recentemente introdotto una nuova qualità T8010 dedicata alla tornitura del filetto, senza contare che i nostri inserti possono essere utilizzati per la produzione delle forme di filettatura BSW, BSF e BSPP. Il nostro assortimento di inserti può presentare un profilo parziale oppure completo.

 

Un profilo parziale prevede solo la rifinitura della radice della filettatura, senza toccare la cresta. Lo stesso inserto con profilo parziale può essere utilizzato per tagliare il filetto con qualsiasi passo ed angolo di filettatura comune (ossia 55°), e presenta un raggio angolo/radice contenuto, ideale per i passi più piccoli.

 

Il completamento del diametro esterno/interno richiede un'ulteriore operazione. Il vantaggio principale è la riduzione dei costi, ottenuta evitando l'impiego di un inserto diverso, nonostante non sia consigliabile per la produzione di massa.

 

Un inserto con profilo completo rifinisce invece l'intero filetto, incluse la radice e la cresta. Ogni passo del filetto richiede un inserto diverso per garantire una migliore precisione dimensionale ed una rifinitura perfetta senza lime.

 

Dormer Pramet offre inoltre una gamma di inserti per filettature UN e NPT, forme che furono standardizzate nel 1945 negli USA, in Canada e nel Regno Unito. I diametri di base sono per la maggior parte gli stessi del BSW, tuttavia l'angolo del profilo di 60° con valli e picchi arrotondati diversi ha origine dalla filettatura Seller, che prese il nome dal suo ideatore William Sellers nel 1868.

 

 

 

Willem Wittebol

Responsabile formazione tecnica

Dormer Pramet

 

 

 

 

 

Please reload